Multi Tabbed Widget

link adsense

mercoledì 13 giugno 2012

“Artista?” (di Monica Ruggiero)


"Artista: con artista s’indica generalmente una persona la cui attività si esprime nel campo dell'arte.
Nel senso più ampio l'artista è una persona che esprime la sua personalità attraverso un mezzo che può essere un'arte figurativa o performativa. La parola viene usata anche come sinonimo di creativo.
In un senso più stretto si definisce artista un creatore di opere dotate di valore estetico nei campi della cosiddetta cultura alta, come il disegno, la pittura, l'architettura, la scultura, la recitazione, la danza, la scrittura, la regia, la fotografia, la musica". 
(fonte: Wikipedia)

Insomma, l'italiano è come la matematica: non è un'opinione. Con questo intendo dire che troppo spesso leggo di persone che si definiscono "artiste", come se questo sostantivo potesse essere attribuito a chiunque tenga in mano un pennello, una matita, della pasta modellabile, che metta insieme due note, o che possegga una reflex. Mettiamocelo in testa: non basta possedere gli strumenti per diventare artisti, così come non basta una scuola per diventare bravi o laurearsi per diventare un professionista in gamba.

L'artista è colui che, attraverso il suo sentire, esprime se stesso e riesce a toccarci l'anima. L'artista è un comunicatore. L’artista è colui che riesce a farci fermare nonostante il tran tran quotidiano.

Vero è che non tutti siamo dotati della giusta sensibilità per lasciarci inondare dalle emozioni, ma è anche vero che troppo spesso vediamo in giro cose belle e ben fatte, che non trasmettono niente. Mi sono interrogata sulla ragione e ne ho tratto una conclusione plausibile: per trasmettere qualcosa, bisogna avere qualcosa da trasmettere (eh si, qui il gioco di parole ci sta!).

Impariamo a distinguere il bello... dall'arte. E non cerchiamo di non farci piacere necessariamente ciò che fa tendenza.
Curiamo le unghie, curiamo il make-up, curiamo il corpo... ma curiamo anche la nostra cultura, non dimentichiamo l'uso della grammatica e ogni tanto lasciamoci toccare dalla bellezza che ci circonda (che non è quella estetica).

Monica Ruggiero



Monique è una cara persona… potrei definirla “amica” anche se non ci siamo ancora incontrate dal vivo.  In realtà, ogni volta che stabiliamo un incontro… io mi ammalo di qualcosa… tant’è... che lei stessa, l’ultima volta, mi ha detto: “te portassi sfiga?!”

Monica è arguta, intelligente, divertente… l’avevo esortata ad aprire un blog di scrittura (e non solo)… ma, finché non lo farà, ospiterò volentieri i suoi pensieri in questo spazio. Potete, però, trovarla anche su Facebook... qui.

Tempo fa, intervistarono in tv un'Artista autentica… e lei, in quell'occasione, disse una frase che non ho mai dimenticato: <<Chi è un bravo artista… non riuscirà mai a definirsi “artista”>>.  

Più volte ho letto persone che mi hanno appellata “artista”… la cosa, per carità, mi riempie di felicità… ma non riuscirò mai a sentirmi tale; forse perché “si fa arte” inconsapevolmente, fuori dagli schemi e dalle definizioni… per pura passione.

C’è tanto da imparare… tanto da sperimentare… la strada è in salita per tutti; la parola “artista” è un punto di arrivo… un traguardo che potrà essere definito come tale dai posteri, dalle generazioni future… ma, nel frattempo, non sta a noi giudicarci "artisti". :)

Ringrazio Monique per questo contributo.

Bisous,
Dea

10 commenti:

Molly ha detto...

Che emozione <3 Grazie a te, Dea

Soffio di Dea ha detto...

E' solo un piacere per me averti qui <3 Grazie :)

annati ha detto...

continuo a ripetere che Monica dovrebbe avere un blog tutto suo. e non solo per sfornar cazzate...una chicca del genere chi se l'aspettava da una sciagurata del genere...ahahahah?!?

Soffio di Dea ha detto...

Pienamente concorde con te, bisogna ora che si convinca lei :)

Claudia - PsV ha detto...

Grande applauso per Monica!

Claudia - PsV ha detto...

Grande applauso per Monica!

Dieta e dintorni ha detto...

Bello, questo articolo.
E concordo: artista è colui che riesce ad esprimere emozioni, non importa con quale mezzo. Il cuore di un artista si percepisce nelle cose che crea, e chi osserva sente di trovarsi difronte a qualcosa di speciale, che trasuda passione.
I quadri di Klimt, ad esempio, trasmettono sentimento, sensualità. Chi li osserva si sente coinvolto, rapito. Questa è arte, e chiunque sente di avere qualcosa da esprimere è a suo modo un artista.
Brava, Monica.
A quando il tuo blog? ;)
Giuliana

Molly ha detto...

Grazie Claudia e grazie Giuliana, troppo buone e troppo carine; il quadro di Klimt è stato scelto proprio per le emozioni che mi suscita, è uno dei miei artisti preferiti :)

TheSweetColours ha detto...

Concordo su tutto... E, anche se non la conosco, quoto anche io l'idea che lei apra un blog di scrittura...

Molly ha detto...

No vabhe, ma che carine siete tutte...

Informazioni personali

La mia foto
Blogger dal 2000 d.C. ... amante della scrittura, della nail art e di tutto ciò che sia arte, disegno, creatività e colore. Considero la Nail Art "arte" a tutti gli effetti, per questo mi piace definire le unghie decorate "piccole tele dipinte itineranti".