Si parla di Nail Art su VANITY FAIR e…

by - gennaio 29, 2014

fluffy velvet nail art pupa -26

Quando iniziai a collaborare con Pupa Milano nel 2011 per il progetto Pupa Nail Academy non immaginavo che sarebbero arrivate così tante gratificazioni “personali”. Le definisco “personali” perché, probabilmente, per altre sarebbero cose di poco conto… ma, per me che ho amato il disegno da quando ero in pancia (convinta che disegnavo figure astratte con il cordone ombelicale) sono grandi soddisfazioni. Soddisfazioni enormi per chi è stata costretta a “far nail art di nascosto” per un bel po’, perché considerata perdita di tempo da chi ancora oggi non capisce che ognuno ha un suo percorso da seguire. nella vita si torna sempre sulla propria strada… giusta per noi…  sbagliata, a volte, per altri.

 
Detto questo, su VANITY FAIR del 22 gennaio 2014, tra le tre proposte di nail art “originali” c’è anche la mia “Polvere di Velluto”, pensata e realizzata con i FLUFFY VELVET NAIL ART KIT di Pupa Milano; qui il tutorial:
http://www.pupa.it/ita/pupa-nail-academy/Video-nail-academy/polvere-di-velluto-nail-art.aspx

Trovare una mia idea lì dove si parla di personaggi illustri dell’universo Nails come Anatole Rainey, Keri Blair e Antonio Sacripante … beh è un grande onore e un ricchissimo nutrimento per la mia anima.
 
 
vanity_fair - 22gennaio2014 - pupa - soffiodidea
 
Nata come blogger tanti anni fa, ho sempre considerato il blog non come una vetrina da “riempire”, ma come un diario da “vivere”, un diario cartaceo (o meglio telematico), una sorta di taccuino che vive con me e di me ogni giorno… ecco perché oggi annoto questa cosa qui. E’ una piccola-grande soddisfazione che urlo al vento con grande felicità… e sono convinta che chi mi vuol bene gioirà con me.
 
Devo ringraziare un’ “azienda” e persone che lavorano per quell’azienda che hanno creduto in me anche quando io stessa non ci credevo…  è anche grazie a loro che oggi sono felice.
Lavinia, Alessia, Federica, Manuela, Sara, Jessica… grazie di cuore! Grazie alla loro scelta, oggi,  persone come Astasia, Mikeligna, Maddina, Martina ed io siamo, oltre che colleghe, care amiche.
 
 
vanity fair
 
Insomma… concludendo… ma tutto questo… CHE BELLO! :)
 
Vi abbraccio,
Ro
 

You May Also Like

14 commenti