Multi Tabbed Widget

link adsense

martedì 26 aprile 2011

I vostri Tutorials di Nail Art: “Effetto Cracking Essence” di Soleyada


Continuo la pubblicazione dei vostri Tutorials di Nail Art.
Oggi vi mostro l’“Effetto Cracking Essence” realizzato da Soleyada sulle proprie unghie.

Non è un vero e proprio tutorial (la stessa Soleyada mi disse “mica è un tutorial… che lo pubblichi a fare?”)… io, al contrario, ritengo le sue immagini utili, sia perché mostrano il risultato che si ottiene con gli smalti cracklé Essence, sia perché, per chi non conoscesse ancora questa tipologia di smalto, magari può comprenderne meglio il procedimento… che riassumo brevemente:

1) si stende una base protettiva sull’unghia (da usare sempre!) e si lascia asciugare;

2) si stende, poi, uno smalto colorato, che s’intravedrà attraverso le fessure del top coat cracklé che andremo ad aggiungere in un secondo momento.
Soleyada ha usato come colore di base Essence Nail Art Cracking base colour n°1 (sembra un color champagne… non avendolo personalmente non posso dirlo con sicurezza), ma è possibile usare smalti di qualsiasi marca. Lo si lascia asciugare bene (prima foto in sequenza, alla vostra sinistra);

3) sopra lo smalto colorato (e asciutto) si stende una passata di top coat cracklé : Soleyada ha steso Essence Nail Art Cracking Top Coat n°1… che sarebbe, in foto, lo smalto nero “lesionato”.
Una volta che lo smalto cracklé si è “aperto” … se vi piace l’effetto matt lasciatelo così com’è (foto centrale); se, invece, vi piace l’effetto brillante… allora stendete sopra il top coat trasparente lucido (foto finale, alla vostra destra).

nail art Soleyada


Osservazioni personali sugli smalti “cracklé” di qualsiasi marca (e rimedi personali):
- il top coat cracklé può portar con sé lo smalto sottostante nel ritirarsi: potete ovviare a questo problema stendendo un top coat trasparente sopra lo smalto che avete scelto come base colorata e lo lasciate asciugare bene prima di stenderci su il top coat cracklé. Il top coat trasparente farà da schermo protettivo;

- se non volete usare il top coat trasparente sullo smalto colorato di base e notate che il top coat cracklé lo ha tirato via in alcuni punti… potete “ritoccare la base colorata” picchiettandola lì dove manca con un pennellino sottile intinto nello smalto colorato di base;

- se il top coat cracklé si è aperto troppo e vorreste, invece, una trama più fitta… potete picchiettarlo lì dove manca con il pennello intinto nel top coat cracklé (come se volesse fare dei ritocchi);

- se volete fessure larghe: fate una passata abbondante di top coat cracking;

- se volete fessure più fitte: fate, invece, una passata di top coat cracking molto molto sottile, oppure usate l’acqua eseguendo il water cracklé, di cui vi ho parlato qui.

Ho notato, dalla foto di Sole, che l’effetto finale con questi smalti Essence è più “strisciato”… come se lo smalto si aprisse secondo le “fibre” più che “a macchie”. Ma magari è solo una mia impressione.

Per chi volesse partecipare a questa sezione di Tutorials di Nail Art, qui ho elencato tutte le regole e qui, invece, c’è la Gallery delle creazioni che mi vengono inviate (dove ogni miniatura vi rimanderà all’articolo con tutorial).

Un grazie di cuore a Soleyada per la collaborazione :) (la gioia di rivederla dopo 10 anni… è stata immensa! ^_^ )
Bisous
Dea

6 commenti:

Laura ha detto...

penso che siano proprio gli essence a fare questo effetto "strisciato", l'ho notato in diversi altri blog... il graffiti di layla per me é impossibile applicarlo con la tecnica dell'acqua, dovró provare con quelli debby..magari saró piú fortunata! ^-^

Soffio di Dea ha detto...

fammi sapere poi :) kiss

xasperadastra ha detto...

Che belle foto! Questo effetto è venuto proprio bene, ma vedo in giro delle immagini dove non è proprio carinissimo..non so forse dipende dai prodotti usati, o dalla quantità del top coat, o dalla lunghezza delle unghie?? Insomma non mi pare venga sempre un bel lavoro come qui, ma è una tecnica che prima o poi tenterò!^^
io nuova follower!
make-up-deer.blogspot.com

Soffio di Dea ha detto...

xaspera destra è proprio lo smalto che si apre così... è un topcoat nero che si frammenta nell'asciugarsi. Questo provato da Soleyada è Essence e si apre secondo le fibre dando un effetto filamentoso. Altri come Pupa e Layla invece si aprono più a chiazze. Più ne metti più le crepe sono evidenti. Meno ne metti più le fessure sono micro e fitte :) benvenuta :)

soleyada ha detto...

no dai, è mai possibile che questo post mi sia sfuggito????? L'ho visto solo ora..... grazieeee :*:*:* ma quando ci rivediamo???? ;) In effetti questo smalto è proprio "filamentoso"

Soffio di Dea ha detto...

Spero di rivedervi presto :*********

Informazioni personali

La mia foto
Blogger dal 2000 d.C. ... amante della scrittura, della nail art e di tutto ciò che sia arte, disegno, creatività e colore. Considero la Nail Art "arte" a tutti gli effetti, per questo mi piace definire le unghie decorate "piccole tele dipinte itineranti".