Multi Tabbed Widget

link adsense

martedì 5 aprile 2011

Nail Swatch: China Glaze Ruby Pumps


China Glaze Ruby Pumps n°182… avevo letto e visto tantissime foto di questo smalto dalla texture micro-glitterata che caratterizza molti degli smalti China Glaze; ora che l’ho provato… posso dire anche la mia.
Io amo molto il colore rosso… soprattutto d’estate sull’abbronzatura… ma lo amo nel vestiario e nei costumi… non sulle mie unghie. Sarà il colorito giallognolo della mia pelle… ma non so… non lo vedo molto intonato alla mia carnagione.
Eppure… questo smalto mi ha conquistata a tal punto …da renderlo “personaggio principale” di una nail art che pubblicherò presto.
Molto vistoso di certo… ma anche adattissimo ad una serata galante. Del resto non è il Rosso… il colore della Passione?
 china-glaze-ruby-pumps

ANALISI PERSONALE:
  • brand: China Glaze (distributrice in Italia: Clarissa Nails);
  • tipologia prodotto: smalto per unghie;
  • packaging: i China Glaze hanno un loro stile, si riconoscono dalla bottiglina “panciuta” in vetro trasparente con tappo allungato, di forma cilindrica, in materiale plastico nero opaco con logo sulla sommità (in modo da facilitarne, credo, il riconoscimento se lo smalto viene guardato dall’alto); la forma del tappo permette una comoda impugnatura del pennellino;
  • finish/texture/colore:  smalto piuttosto fluido, di colore rosso-bordeaux semitrasparente… con una miriade di microglitter rossi luccicanti che gli conferiscono un riflesso molto brillante; smalto da usare nelle occasioni speciali… ma sono convinta che anche in estate nelle ore diurne ci distinguerà dalla massa ^_^;
china-glaze-ruby-pumps_1

  • lucentezza: soddisfacente… ma per renderlo ancora più brillante l’ho ricoperto con il topcoat lucido Clarissa Effetto Ceramica;
 china-glaze-ruby-pumps_2

  • tempi di asciugatura: essendo abbastanza fluido… i tempi di asciugatura sono allungati rispetto alla media… 10/15 minuti circa per 2 passate; ho preferito farlo asciugare bene prima di stendere il topcoat;
  • passate: non molto coprente alla prima passata, essendo un semitrasparente con microglitters, ma… con due passate si ottiene una coprenza soddisfacente (in foto: 2 passate con topcoat);
  • odore: tollerabile;
  • durata: 6/7 giorni; avendo unghie particolarmente rigate, riesco a trattenere lo smalto anche oltre 7 giorni (credo che la durata dipenda dalle righe e dall’attrito che si genera, ma devo testare meglio la cosa);
  • tonalità disponibili: la China Glaze sforna di continuo collezioni ricche di tantissime tonalità diverse; la Clarissa Nails seleziona per noi quelle che ritiene più interessanti da importare nel nostro Paese: qui trovate il catalogo e la selezione di Clarissa Nails valida per il periodo 2010/2011;
  • pennellino: classico allungato, né piatto né larghissimo… permette di stendere lo smalto senza problemi; ha solo il problemino che “cattura” troppo smalto e poi lo cede mentre lo state mettendo sull’unghia… quindi sgocciolatelo ben bene prima di passarlo sull’unghia;
  • INCI*: smalto “big 3 free”, privo, cioè, di toluene, di formaldehyde e di DPB (= Dibutyl phthalate) come dichiarato qui; l’inci è indicato sotto la bottiglina ma è talmente microscopico che, perdonatemi, non riesco a copiarvelo, per cui mi attengo per ora a quanto dichiarato da fonti ufficiali. Appena la Clarissa Nails me lo fornirà… ve lo copierò qui;
*come affermo sempre non me ne intendo d’Inci, né voglio accettare per oro colato ciò che si trova a riguardo sul web, non avendo studiato la materia personalmente e non potendo quindi confermare o meno ciò che si legge sugli smalti. Mi limito a verificare la presenza o meno degli ingredienti su cui più si discute (DPB, Toluene, Formaldeide e Canfora). Ricordo, però, che soltanto l'uso del DPB (Dibutyl Phthalate) è stato vietato dall'UE.
  • quantità prodotto:  14 ml;
  • prezzo consigliato: 6,50 € + iva… ma variabile a discrezione del negoziante;
  • rapporto qualità/prezzo: giusto (per me naturalmente);
  • rapporto quantità/prezzo: nella media, tenendo conto dei 14 ml di prodotto;
china-glaze-ruby-pumps_5
 
  china-glaze-ruby-pumps_6.jpg  
Per chi non conoscesse ancora questo marchio… viene prodotto in America da China Glaze e distribuito in Italia da Clarissa Nails.
Sfogliando il catalogo Clarissa Nails… ho visto tantissimo materiale per Nail Art (prodotto e/o distribuito dalla stessa Clarissa Nails): pennelli, glitters, colori acrilici, decorazioni come piume e fiori secchi, nail art pen… spero di trovare qualcosa nelle profumerie della mia città. Sul sito, nella sezione Clarissa Italia, sono indicati i punti vendita per Regione e nella sezione linee distribuite… troverete tutte le marche distribuite in Italia da Clarissa Nails. 

Bisous
Dea

- I prodotti descritti in questo post sono un omaggio ricevuto a scopo di eventuale valutazione. Non ho ricevuto alcuna remunerazione dall’azienda né sono stata obbligata a usare o recensire il prodotto; è stata una mia libera scelta. Tutti i giudizi da me espressi, in questo articolo e su questo blog, riflettono la mia sincera opinione, frutto della mia esperienza personale e in alcun modo influenzata da eventuale tester ricevuto -

6 commenti:

Laura - Tentazione Make Up ha detto...

Io lo adoro! E' uno dei miei smalti preferiti.. ottimo sia d'estate che d'inverno!!! Un Must secondo me!
Baciu

Soffio di Dea ha detto...

Eh mi sa che ha conquistato anche me! ^_^ kiss

Chanel. ha detto...

Ti seguo da un po' e mi piacciono molto le tue nail art!spero di imparare molto da te...anche io ho aperto un piccolo blog dove ogni tanto posto le mie creazioni :)

Soffio di Dea ha detto...

verrò a visitarlo, grazie Chanel :)

LAismydream ha detto...

C'è un premio per te sul mio blog!
http://laismydream.blogspot.com/2011/04/sunshine-awardancora-un-premio.html

Ps. Lo smalto è fantastico =)

Marielise ha detto...

bellissimo quiiii così soave *_*
sono una nuova follower
passa da me se ti va ^^
http://marielisemakeup.blogspot.com/

Informazioni personali

La mia foto
Blogger dal 2000 d.C. ... amante della scrittura, della nail art e di tutto ciò che sia arte, disegno, creatività e colore. Considero la Nail Art "arte" a tutti gli effetti, per questo mi piace definire le unghie decorate "piccole tele dipinte itineranti".