Water Marble... prime prove

by - maggio 03, 2010

Water Marble! Queste sono le mie prove:

provemarble

… e questo è il risultato:

marble2      marble1

(cliccate sulle immagini per ingrandirle)




    marble4 


   marble



Allora… non è una tecnica semplice… non lo è se non si hanno a disposizione gli smalti adatti.

Vi linko 2 video-guida che vi mostreranno il procedimento.
Il primo video è tratto dal blog di Tartofraises, in cui è spiegato tutto il procedimento ed anche come pulire e rifinire le imperfezioni:


Il secondo video è tratto dal blog di Colette, che vi consiglio di guardare tutto… fa un’infinità di water marble… oltre che “mostrare” bellissimi smalti e nail-art…


NB:
1) testate prima gli smalti… trovandone almeno un paio adatti…
Occorrono smalti fluidi… le cui gocce devono ben dilatarsi una volta che cadono nell’acqua… altrimenti si fa solo un gran pasticcio.
Come trovare gli smalti adatti? Beh dai video guardati… come sempre la China Glaze è imbattibile… ma ho notato che anche gli smalti Essence colour & go… si prestano bene.
La goccia di smalto deve "cadere" nell'acqua... per dilatarsi meglio... se invece la poggiate... cercate di mettere poco smalto... altrimenti si accumula tutto al centro e non si propaga;
2) passate sempre, prima di iniziare, una base trasparente per proteggere l’unghia dagli smalti più scuri… e poi, subito dopo, fate una passata di uno tra i colori che avete scelto… io di solito scelgo sempre il colore + chiaro… nel mio caso avevo scelto il lilla e lasciate asciugare;
3) potete anche non usare lo scotch… ma vi avviso… vi sporchereste parecchio;
4)si possono formare delle bolle d’acqua una volta che tirate su l’unghia dall’acqua… allora prendete un angolo di un fazzoletto di carta e sfiorate la goccia… la carta assorbirà l’acqua… eventuali imperfezioni possono coprirsi con brillantini, applicazioni o smalto;
5) ricordate il topcoat a fine lavoro… xchè con questa tecnica lo strato di smalto sull’unghia è sottile e tende a sfaldarsi.
Se avete dubbi o problemi potete scrivermi tranquillamente.

Aggiornamento:
Qui potete trovare un elenco di smalti che funzionano con il water marble e alcuni miei consigli personali: http://soffiodideanailart.blogspot.com/2010/08/smalti-per-il-water-marble-e-consigli.html.
Prossimamente vi mostrerò il water marble sul cellophane… con cui di certo ci si sporca meno!
Bisous

Soffio di Dea

You May Also Like

17 commenti