Multi Tabbed Widget

link adsense

giovedì 17 giugno 2010

Nail Art: "Rombi"


Eccomi qui, finalmente con il tutorial rombi… bello e pronto! ^_^
Ho impiegato un pò di tempo a redigerlo (tra rifarlo sulle unghie, fare le foto, elaborarle e scrivere poi il post… circa 2 giorni –.-‘ ), in più ho dovuto aspettare gli smalti Pics dalla Pics Nails per eseguirlo, quindi, perdonatemi per l’attesa.

Dato che lo sponsor del Concorso è stato l’azienda Pics Nails, era giusto realizzare il tutorial con i loro smalti.

(cliccate sulle immagini per vederle ingrandite)

 


 

 

 

Questo è stato il premio vinto al concorso:
premiopics
Sul sito Pics Nails troverete non solo bellissimi smalti, ma anche tantissimi prodotti per nail art… nonché prodotti professionali per la ricostruzione unghie (di cui però io non mi occupo).
Inoltre, nella sezione “Scuola Unghie” troverete numerosi manuali che possono esservi da guida nelle ricostruzione e non.

TUTORIAL:
Veniamo al Tutorial ( la Pics Nails farà una sua versione a mio nome, da includere nel loro sito… ne sono felicissima!).
Questa Nail Art è nata da un maglioncino a rombi, visto questo inverno in una vetrina... visto e non visto più!
Non essendo riuscita a comprarlo... ho trovato un'immagine simile su internet  e ho riprodotto il motivo sulle mie unghie.

E’ buona norma, prima di ogni nail art, eseguire un accurato manicure, di modo che qualsiasi disegno sull'unghia possa essere ben eseguito ed ottenere un risultato finale piacevole alla vista e duraturo nel tempo.
Per le istruzioni relative al manicure, vi rimando al Manuale "Come mettere lo smalto" , che trovate nel sito Pics... lettura veloce e facile da capire.
Prima di tutto la BASE: io ho usato la base PicsNails indurente per unghie; ultimamente alcune unghie si sono "lesionate" e spero che l'indurente ne ritardi la rottura definitiva… ohibò. –.-‘ 
Vi copio le caratteristiche dello smalto indurente Pics, prese dal loro sito:
Indurente per Unghie 15 ml
Trattamento indurente specifico per unghie deboli e fragili.
Può essere utilizzato al posto della Base Coat, e sostituito due volte alla settimana ridona all’unghia un aspetto più sano e resistente.
Dalla tenue colorazione rosa trasparente, ma sull'unghia sarà trasparente. Formato: Boccetta con Pennellino da 15 ml. Prezzo: € 4,90
Vi ricordo che:
la BASE serve a proteggere l'unghia sia da eventuali agenti tossici, contenuti in alcuni smalti, quali Toluene, Formaldeide, DBP (componenti NON presenti nella gamma Pics Nails), sia per proteggere l’unghia dai pigmenti colorati dello smalto; inoltre, allo stesso tempo, la Base Coat isola l’unghia naturale dallo smalto potenziandone la tenuta e facilitandone la stesura.
Vi assicuro che lo smalto sulla base scivola molto meglio… non so se ogni smalto voglia la base della propria casa produttrice, però, avevo steso inizialmente la base Essence protecting nail art… e lo smalto Pics non scivolava tantissimo, non so se sia colpa della base Essence o se ogni base, giustamente, è studiata per gli smalti della stessa casa produttrice.
L'indurente Pics ha un odore un pò forte ( ma per me hanno un odore forte anche, ad esempio, i solventi senza acetone Essence... sono io sensibile agli odori intensi… non uso infatti profumi, bensì solo acque profumate). Ho usato, comunque, oggi, per la prima volta, l’indurente Pics... poi vi farò sapere se le mie unghie miglioreranno.

Vi mostro il materiale impiegato:
produsati1
Prodotti utilizzati: 
  • Base: Pics indurente per unghie, trasparente (ad inizio lavoro);
  • Pics lilla  n°98;
  • Pics viola n°94;
  • Pics viola n°61;
  • Pics glitter argento perlato n°159 + Pics rosa chiaro metallizzato n°161;
  • Pics topcoat sigillante, trasparente (a fine lavoro);
  • pennellino dello smalto Pics nail art per tracciare le linee e colorare i rombi (ma va bene un qualsiasi pennellino sottile e allungato);
  • Pics penna correggi-smalto per ripulire la pelle da “sbavature” di smalto (la reputo ottima. Le punte di ricambio si vendono a parte e la trovo una cosa saggia, così non si è costretti a ricomprare la penna per avere le punte).
  • Vi occorrerà, inoltre, un supporto su cui poggiare le gocce di smalto in cui intingere il pennellino (cellophane, carta forno o tutto ciò che possa proteggere il piano di lavoro dallo smalto).
Fasi di lavoro:
1) stendere uno strato trasparente di Base e lasciare asciugare;

2) stendere 1 strato di smalto Pics lilla n°98 su tutta l'unghia e lasciare asciugare (foto 1);     ( mi raccomando, ogni volta che cambiate colore, pulite il pennellino con un dischetto di ovatta imbevuto di solvente senza acetone... l'acetone rovina i pennelli, come mi ha insegnato Astasia di Trendynail);
3) partendo dal centro della base dell'unghia, iniziare a disegnare, con lo smalto Pics viola n°94, linee inclinate a 45° e parallele tra loro, prima in un verso, poi nel verso opposto, incrociandole (foto 2, foto 3);
(cliccate sulle immagini per vederle ingrandite)
 

4) colorate il primo rombo ottenuto, in basso al centro dell'unghia, con lo stesso colore utilizzato per tracciare le linee inclinate (foto 4).
    Breve parentesi: potete scegliere di colorare questo primo rombo con un viola diverso per ogni unghia; esempio:
    anulare Pics viola n°94, medio Pics viola n°61, indice e mignolo Pics lilla n°98; questo vi servirà a dare “movimento” al motivo, a non renderlo monotono e identico su tutte le unghie.
    Per il pollice libera scelta sul colore da cui partire; al pollice ho dato una trama leggermente + fitta per “differenziarlo”.
5) ora farete in modo che, i rombi, posizionati ai vertici del rombo che avete appena colorato, saranno di colore viola scuro (Pics viola n°61)... mentre i rombi, adiacenti ai suoi lati, saranno di color lilla (Pics lilla n°98); quindi, con lo smalto Pics viola n°61, andrete a colorare tutti i rombi che si trovano ai vertici del primo rombo che avete appena dipinto con lo smalto Pics viola n°94. (foto 5) ; (non vi preoccupate di eventuali irregolarità perchè quando ricalcherete i rombi di color lilla chiaro... queste andranno via).
Colorate, poi, con lo smalto Pics viola n°94 le porzioni di rombo (quelle all’estremità dell’unghia) situate ai vertici del rombo viola scuro centrale che avete appena eseguito (foto 5) ; se avete un’unghia più lunga della mia e nella parte superiore avete altri rombi… continuate come avete operato sino ad ora: alternando il colore dei rombi centrali tra il viola intermedio e il viola scuro.
Il disegno di base è concluso. Vedete le irregolarità? Ok!
6) ora ridefinite i rombi color lilla con una seconda passata di smalto Pics lilla n°98 (sempre servendovi del pennellino) cercando di essere il più precise possibile, perché è in questa fase che si darà precisione al disegno; se dovete passare sul viola scuro o sul viola intermedio per ridefinire i lati di ogni rombo non succede nulla, naturalmente dovrete stare attente a mascherare con il lilla eventuali sbavature ottenute con gli altri colori più scuri; vedete in foto (foto n.6) il disegno leggermente più preciso.
 
 
7) lasciate asciugare e date uno strato di top coat (io ho usato Pics topcoat sigillante) ...per rendere la superficie liscia.
    Mentre il topcoat asciugava, ho mescolato 2 gocce di smalto Pics glitter argento perlato n°159    con 1 goccia di smalto Pics rosa chiaro metallizzato n°161.
    Mi serviva uno smalto glitterato argento, con un riflesso  leggermente rosato (per tracciare poi le linee al centro dei rombi) e l’ho creato da me.
8) con questo smalto argentato glitterato e leggermente rosato, ho tracciato linee sottili, parallele tra loro e parallele ai lati dei rombi, inclinate a 45°, (linee che tagliano “a metà” ciascun rombo, prima in un verso poi nell’altro), facendo in modo che s'incrociassero al centro di ogni rombo (foto 8, foto 9).   
   Passate il top coat per proteggere il lavoro e con una penna correggismalto (o un cottonfioc imbevuto di solvente) eliminate eventuali sbavature di smalto e… voilà, abbiamo finito!!!

 

Questa nail art è nata d’inverno… magari d’estate sono preferibili altri colori… azzurro, verde, fucsia, arancio… insomma potete sbizzarrirvi come volete.
Buon divertimento! ^_^
Bisous
Soffio di Dea

15 commenti:

Alice ha detto...

molto belle! :) sono contenta che tu le abbia rifatte, così le foto sono a fuoco e rendono mooolto di più :)

Soffio di Dea ha detto...

grazie Alice :) si all'epoca nn sapevo sfruttare al meglio le potenzialità del mio cellulare ^_^
grazie di essere passata, ti abbraccio.

Lily nail ha detto...

nice mani :)
i have a giveaway come on see if you want :)

filokalos ha detto...

che belle! ti copierò, ammesso che ci riesca!

Soffio di Dea ha detto...

@Lily merci... je viens a voir immédiatement! Merci :)
@Filo... onorata ^_^ grazie :*

Astasia ha detto...

Sei bravissima Dea!!!Detto e ridetto!!!
Astasia

Soffio di Dea ha detto...

Astasia grazie... è anche merito tuo che mi hai "alimentata" in questi mesi ^_^
merci kiss :*

LaDamaBianca ha detto...

Sei bravissima! chissà quanto tempo avrei impiegato io per riuscirne a fare solo la metà della metà. Ottimo lavoro e complimenti per aver vinto al concorso.

Soffio di Dea ha detto...

eh Dama... mezza giornata a mano :) grazie e gentilissima ad essere passata. kiss

Chiara ha detto...

Bellissime...adesso che ho di nuovo la mia connessione ho potuto vedere meglio anche il tutorial ^^...complimenti dea,lo hai fatto benissimo!!!! Le foto passo passo sono illuminanti ^_^

Soffio di Dea ha detto...

Meno male Chiara... la mia paura è sempre che non mi riesca a far capire e sarebbe un peccato xchè ci metto tempo ed energia ^_^ kiss grazie :*

Maura Pronio ha detto...

è stupeeeenda tesoro *_* Devo assolutamente provarci anche io *_*

Soffio di Dea ha detto...

sisisi Mauretta io voglio vederevederevedere ^_^

Manu ッ ha detto...

meraviglioseeeeeee!!!!!!! le voglio assolutamente provare a fare anche io!!! vado subito a cercare gli smaltini giusti! =D

Soffio di Dea ha detto...

eheheheh buon divertimento Manu! Poi fammi vedere eh :*

Informazioni personali

La mia foto
Blogger dal 2000 d.C. ... amante della scrittura, della nail art e di tutto ciò che sia arte, disegno, creatività e colore. Considero la Nail Art "arte" a tutti gli effetti, per questo mi piace definire le unghie decorate "piccole tele dipinte itineranti".