Multi Tabbed Widget

link adsense

martedì 1 giugno 2010

Nail Art: "Spiral"


Eccomi qui, finalmente con la creazione completa e con il Tutorial fresco-fresco ^_^



(cliccate sulle immagini per vederle ingrandite)









  

Allora, gli smalti usati sono:
  • smalto di base: Essence nail art protecting base coat;
  • Kiko n°221 Beige Chiaro Satin;
  • Kiko n°303 Beige cromato;
  • Kiko n°223 Rame perlato;
  • Kiko n°274 Oro Microglitter;
  • topcoat: Essence top speed gloss 30 sec.


E veniamo finalmente al tutorial. Questa volta, la tecnica che ho usato è lo “spugnato”. In cosa consiste? Munitevi di spugna… io uso la spugna per piatti (quella giallo-verde per capirci), tagliate un pezzettino della parte gialla… e intingetela in una goccia di smalto. Se la spugna assorbe troppo colore… picchiettatela sul supporto che usate per non sporcare il ripiano su cui state lavorando (cellophane, carta forno, carta, etc etc), in modo da scaricare il colore in eccesso. Iniziate, poi, a picchiettare l’unghia… iniziando piano piano… e ripetendo l’operazione fino a che non otterrete l’effetto desiderato… sia in sfumatura, sia in colore. Per ottenere un effetto più graduato… potete picchiettare + volte sulla stessa zona con vari colori di diverse sfumature… fino a che il risultato non diventi “convincente”. Non esagerate però… altrimenti si accumula troppo colore e diventa tutto un “pastrocchio”.
Per farvi capire bene la mia “ermetica” spiegazione della Tecnica Spugnato (detta anche Nail Sponge)… vi posto un articolo tratto da Trendynail, da cui ho imparato questo e altro. Leggete l’articolo e guardate il video inserito da Astasia… prima di vedere il mio tutorial, così vi sarà tutto più chiaro.
Da leggere e guardare: Creare effetto spugnato sulle unghie

Veniamo, ora, al tutorial:


Alcune precisazioni:
1) Perché fare una passata di Kiko n°221 Beige Chiaro Satin sotto al Beige cromato?  Per rendere l’unghia più omogenea, non essendo lo smalto Kiko n°303 Beige cromato molto coprente;
2) per il colore acrilico nero vi copio quanto scritto in un articolo precedente: “i colori acrilici (non quelli che si mescolano con il gel… ma quelli che si trovano in cartoleria, atossici, che usano di solito i bimbi per colorare) si tolgono con l’acqua… quindi li trovo meravigliosi… perché, se si sbaglia, si eliminano facilmente senza intaccare lo smalto sotto. Da tener presente, però: se sbagliate con i colori acrilici, cancellate subito… perché, quando il colore si asciuga, è più difficile farlo andare via con l’acqua. Io di solito uso un cottonfiock, imbevuto di acqua, per eliminare eventuali  errori. Inoltre, dopo aver finito il vostro disegno in acrilico, passateci su il topcoat… perché serve a proteggere il disegno… altrimenti appena vi lavate le mani andrà via tutto. Una passata abbondante di topcoat lo impedirà :) Io ho usato la nail art pen black dell’Essence… mi sono trovata abbastanza bene, fa linee sottili, il colore è acrilico, quindi, si corregge con semplice acqua… solo alcune volte si secca la punta e bisogna inumidirla… e bisogna stare attenti a non farla uscire (eh si non è fissata molto bene al supporto e talvolta me la sono trovata tra le dita… ma basta reinserirla al suo posto e rifunziona… del resto, costa poco e ne vale la pena)”.
3) le spirali in nero: sono improvvisazioni del momento, diverse da unghia a unghia… quindi, potete dar libero sfogo alla vostra fantasia. Sul pollice ho realizzato un sole… è un disegno che ho in testa fin da piccola… sapete quegli scarabocchi che si fanno quando si ha la testa tra le nuvole? ^_^ Ecco… quel “sole” è nato così, tanti anni fa, ed oggi, finalmente, ne ho trovato la giusta collocazione ^_^ ;
4)perché miscelare 1 goccia di “oro” con una goccia di “bronzo” (Kiko n°274 Oro Microglitter + Kiko n°303 Beige cromato) ? Per ottenere una tonalità di “bronzato” più chiara e più brillantinata con cui picchiettare poco la parte centrale e maggiormente l’estremità dell’unghia … così da rendere la “sfumatura” più realistica.
Ricapitolando, se usate 2 colori da sfumare… cercate sempre di ottenere un terzo colore “intermedio” dai 2 colori base (è sufficiente miscelare 1 goccia di uno con 1 goccia dell’altro), con cui “picchietterete” la parte centrale dell’unghia.
In questo modo ho schiarito il bronzo verso l’estremità dell’unghia (per “bronzo” intendo lo smalto Kiko n°303 Beige cromato).


Spero vi siano piaciute ^_^ per qualsiasi ulteriore spiegazione… chiedete senza problemi! Bisous ^_^
Soffio di Dea

17 commenti:

Patatusina ha detto...

Bellissiiiimoooo mi piace troppo!!!

Alice ha detto...

stupendo il disegno! :)
una curiosità: quanti mici hai? :)

Soffio di Dea ha detto...

@"Patatusina" dolce che sei! Grazie!!!!!!! :*
@Alice grazie... ne ho 4! E a volte neanche mi bastano ^_^

Deborah ha detto...

Molto belle! Sai cosa mi fanno venire in mente? I tatuaggi con l'henne delle donne arabe.
Un grattino ai quattro pelosi e un miao dalle mie due streghette.
Baci baci

Soffio di Dea ha detto...

^_^ si Debby... io ho amato l'hennè sin da piccola... gli arabi riescono a fare dei capolavori sul corpo ^_^
I miei mici ricambiano il saluto... miao! E grazie del tuo passaggio! :* kiss

MauraP ha detto...

Deuzza è stupeeeeeeeendo =) e quanto sono carini i tuoi micetti *_*

Soffio di Dea ha detto...

grazie Maurettaaaaaaa dolcissima! ^_^ :*

Lydia ha detto...

tenerissimi!!! Bellissimo, un giorno ci devo provare... fa molto klimt questa nailart e quindi mi piace particolarmente!!!!

Soffio di Dea ha detto...

Io amo Klimt... è il mio pittore preferito... infatti per vedere come disegnare le volute ho guardato al suo "albero". Anzi volevo creare un montaggio di foto con i suoi quadri... ma mi sembrava "dissacrante" ^_^ Grazie Lydia :*

Lydia ha detto...

Klimt è uno dei pittori più amati dal genere femminile. Quand'ero più piccola facevo le incisioni sul rame dei suoi quadri (o meglio ancora dei suoi ghirigori). Il mio pittore preferito è Caravaggio, ma Klimt è cmq nella top 10 :P

Anche tu sei un'appassionata di storia dell'arte?

Soffio di Dea ha detto...

Io studio o dovrei studiare Architettura... x cui ci sono immersa dentro da anni :) ma amo + la pittura del 900... :)

Piccina ha detto...

Ma che belle!

Soffio di Dea ha detto...

grazie Piccina ^_^

Emilie ha detto...

Magnifico! Quale pennello utilizzi?

Soffio di Dea ha detto...

Emilie ho usato la nail art pen essence... è un pennarello a base di colore acrilico... se guardi nella foto-tutorial vedi tutte le spiegazioni :)

ThePauperFashionist ha detto...

molto belle, sei davvero brava!io x fare la spugnatura oro su nero avevo comprato delle spugnette x il viso da h&m:)

Soffio di Dea ha detto...

sì anche io ultimamente uso le spugnette da fondotinta e sono perfette :)

Informazioni personali

La mia foto
Blogger dal 2000 d.C. ... amante della scrittura, della nail art e di tutto ciò che sia arte, disegno, creatività e colore. Considero la Nail Art "arte" a tutti gli effetti, per questo mi piace definire le unghie decorate "piccole tele dipinte itineranti".